In seguito all’ingresso in consiglio comunale di Jessica Canton, la settimana scorsa l’Associazione Flumen ha provveduto al rinnovo delle cariche sociali. Il nuovo direttivo è formato da 14 fiumani e ha eletto all’unanimità presidente e referente politico Michele Cieol ex capogruppo in consiglio comunale fino a marzo 2017, che guiderà l’Associazione Flumen per i prossimi due anni.
“Sono felice e ringrazio il direttivo della stima nei miei confronti. Il mandato che mi è stato affidato da Flumen – dichiara il neo presidente -è molto chiaro: organizzare una proposta innovativa da presentare a Fiume Veneto per le elezioni del 2018, con l’ambizioso obiettivo di vincerle per dare una svolta nell’amministrazione del comune, da quasi dieci anni prigioniero dell’indolenza del vecchio modo di fare politica. Crediamo che una buona amministrazione non possa prescindere dalle capacità e dalle esperienze delle singole persone che la compongono: Fiume Veneto non si può permettere altri 5 anni di lenta, piatta ed ordinaria amministrazione, ma ha bisogno di persone nuove e punti di vista diversi, per ridefinire le priorità per il futuro, trovare nuove soluzioni e prendere delle decisioni efficaci ed efficienti.”